Arte terapia

SABATO A COLORI – Il Cielo

5 marzo 2017,  10.00-12.00
Atelier CieloCrea – Valdagno

Il Cielo

Il cielo è la nostra leggerezza e la porta per entrare nel Mondo Spirituale. Basta chiedere ai colori che ci facciano vedere dov’è questa porta e sbirciare un po’ aldilà.

Il Cielo allora ci dà la grazia di ottenere delle ispirazioni preziose per vivere meglio “nell’aldiquá”…

Sabato a colori – Dipingiamo la Gratitudine
18 feb 2017, 10.00-12.00

Grazie per il sole, per un fiore, per un dolore, per il difficile, per l’impegno che ci vuole, per una delusione. Grazie per un sorriso, un bel viso, un altro modo di vedere, un modo per guarire.
Pennelli, foglio e l’anima nuda…

Diciamo GRAZIE con il pennello e il foglio.
Saper ringraziare ci eleva, scioglie molte durezze che abbiamo dentro e ci aiuta a capire che atteggiamento usare nell’affrontare le sfide.
Esprimere il tema della gratitudine con i colori è un modo di pregare e di trovare risposte: chi o che cosa mi sono dimenticato di ringraziare? A chi sento di dover dimostrare la mia gratitudine?
Dipingere mi fa stare nel momento presente e mi dà ispirazioni che la mente razionale non può avere. A volte solo il cuore conosce le risposte e con le risposte arriva sempre una grande pace…

Una Stella per Natale – 2° incontro, sabato 10 dicembre 2016

Nel paesaggio interiore invernale, un po’ buio, un po’ melanconicop_20161210_162253_1_p-fileminimizer, cerchiamo la nostra intima sofferenza, ma anche la nostra ricerca della Luce. La troviamo in un bel blu oltremare che lascia al centro il chiarore della nascita e dell’amore materno che nutre.

Attraverso questo bimbo tra le braccia di sua madre, accogliamo la nuova intenzione di crescere in forza e sapienza, bel proposito per il nuovo anno!

 

 

 

[supsystic-gallery id=’5′]

 

*°°°°°°*

Una stella per Natale – Dipingiamo qualcosa che nasce.

Incontro di pittura in due momenti: 1° incontro, sabato 26 novembre 2016

Primo incontro, con la preghiera e il viaggio, guidata dalla stella. Dipingiamo i due rossi, carminio e vermiglio, sperimentando la volontà i15228054_1628244324135833_509257801_nmpregnata di sentimento e la volontà che irradia forza per pensare chiaramente. Nel centro c’è il viola-rosso, che si trasforma in un fiore, una preghiera – l’abnegazione e la volontà di fare del bene.

Con il primo dipinto prepariamo anche l’anima per viaggiare nella notte blu, insieme alla Stella; umili e saggi viandanti in cammino per scoprire che cosa può nascere in noi questo Natale.

Gran bel momento, quasi fiabesco. Ho sentito molta gioia. Al prossimo incontro, sabato 10 dicembre 2016. Off we go… 😀

[supsystic-gallery id=4 position=center]

*°°°°°*

Il perdono: luce che viene da dentro – 6 incontri di pittura
Ottobre – novembre 2016, Atelier CieloCrea a Valdagno (VI)

Perdonare è liberarci dalle ombre del rancore vehands-with-roserso chi ci ha fatto del male. È riconoscere che noi, proprio noi, abbiamo solcato quei sentieri che ci hanno fatto incontrare l’altro e vivere l’esperienza della ferita. Perché? È giusto chiedersi. Perché dovevamo capire qualcosa. È dura prendersi la responsabilità di essere caduti nel giudizio e nella condanna verso l’altro. È dura, soprattut
to quando siamo noi a essere stati feriti. Però ci libera dalle ombre della rabbia e torniamo ad essere leggeri. L’esperienza pittorica con i colori è lenitiva e rinforza l’intenzione a stare di nuovo bene: un’ombra inondata di luce non può che scomparire…
Percorso in 6 incontri, per sperimentare la grande pace che il perdono ci porta, soprattutto dopo aver nutrito rabbia e sofferenza.

*°O°*

ARTJpegE TERAPIA PER LA TERZA ETA’ – Castelgomberto, maggio-giugno 2016

Incontri di arte terapia pomeridiani per gli anziani dei comuni di Brogliano e Castelgomberto.

 

 

°*0*°

Incontro con il femminile – Cura, accoglienza, creazione
2 aprile-14 maggio 2016, Coop. MAMRE Val di Molino (VI)
Esperienza pittorica in 4 tappe per sentire il femminile in ognuno di noi.Incontro_con_il_femminile_filigrana_donna

Con l’acquerello sentiamo l’energia dei colori e attingiamo alle risorse dell’anima che portano cura e sollievo.
La contemplazione del bello e la meditazione risvegliano il nostro potenziale creativo: infinite possibilità nei progetti quotidiani e nelle relazioni con gli altri.
E’ possibile realizzare qualunque cosa, perché siamo responsabili al 100% di ciò che vogliamo.
Se hai degli obbiettivi da realizzare, questo viaggio ti sarà utile per metterli a fuoco e scoprire le strategie che ti servono per raggiungerli.
Aperta anche agli uomini che desiderano collegarsi al loro “centro morbido” e condividerne la ricchezza con la propria donna.
Non è richiesta alcuna esperienza in campo pittorico o meditativo. Spesso un approccio inesperto è in grado di farci accogliere i contenuti in modo fresco e profondo.

 

°*0*°

Crea il tuo presente – Viaggio in quattro tappe
Coop. MAMRE, Val di Molino (VI) 27 febbraio – 19 maro 2016Crea_il_tuo_presente_filigrana_blu_e_rosa

Quali sono i tuoi obbiettivi? Un nuovo lavoro? Abbondanza di risorse materiali e spirituali? Armonia in famiglia, relazioni felici? Salute fisica e mentale? Più tempo libero?
E’ possibile realizzare qualunque cosa, perché siamo responsabili al 100% di ciò che vogliamo.

Se hai degli obbiettivi da realizzare, questo viaggio ti sarà utile per metterli a fuoco e scoprire le strategie che ti servono per raggiungerli. Esamineremo i nostri schemi mentali limitanti, useremo i colori per comprendere e alleggerire le nostre emozioni e mediteremo per trovare il nostro equilibrio.

 

°*0*°

LIBERI DI CREARE – settembre 2015

Seminario pittorico di grande respiro, per cominciareLiberi di creare Sep 2015 Mamre workshop
a comprendere che cosa significa creare gli eventi della propria vita e che mezzi usare per farlo.

Periodo: settembre 2015 – 4 incontri

Dove: Cooperativa MAMRE a Val di Molino (VI)

 

 

 

 

 

 

°*0*°

MEDITAZIONE E ACQUERELLO NEL BOSCO – agosto 2015

02 Bosco

Ci troviamo ogni mattina presso il mio studio, in collina, per meditare nel bosco e dipingere a contatto con la Natura

Periodo: dal 10 al 13 agosto 2015, dall 6.30 alle 8.00 – 4 giornate

Dove: a casa mia, nelle colline di Valdagno (VI)